Comune di Giba

Rilascio tesserino autorizzazione regionale caccia

Pubblicata il 20/08/2020
Dal 20/08/2020 al 31/01/2021

Il Comune di Giba rilascia l'autorizzazione Regionale per l'esercizio della caccia in Sardegna ai cacciatori residenti.
Gli interessati devono presentare la richiesta di autorizzazione, in carta libera e completa della documentazione al Comune Ufficio Protocollo.
Successivamente, l'Ufficio competente provvederà all'istruttoria ed all'eventuale rilascio dell'autorizzazione regionale alla caccia.
La durata dell'autorizzazione è di 5 anni e coincide con quella del porto d'armi (nel caso in cui il porto d'armi abbia una scadenza antecedente a quella dell'autorizzazione, quest'ultima dovrà comunque essere rinnovata alla scadenza del porto d'armi).
La validità dell'autorizzazione è subordinata al pagamento della tassa annuale di concessione regionale, valida per tutti i tipi di fucile (vedi voce ''costo'').
Al termine dell'annata venatoria e comunque non oltre il 1 marzo, il titolare dell'autorizzazione regionale di caccia deve obbligatoriamente trasmettere al Comune Ufficio Protocollo , il foglio venatorio debitamente compilato contenente le annotazioni sulla selvaggina abbattuta nella passata stagione venatoria.

Requisiti

Residenza nel Comune di Giba e possesso della Licenza del porto di fucile per uso caccia.

Costi

Dal 2009 il contributo regionale sulla caccia è pari a 25 euro e deve essere pagato tramite versamento in favore della Regione Autonoma della Sardegna - Servizio tesoreria, con le modalità di PagoP@.

Normativa

Normativa di Riferimento:
- Legge regionale n. 7 del 15/01/1991, artt. 1 e 2 - L'emigrazione
- Legge regionale n. 23 del 29/07/1998, art. 46, 98 - Norme per la protezione della fauna selvatica e per l'esercizio della caccia in Sardegna
- Decreto Assessoriale n. 18 del 14/6/2013 - Foglio venatorio stagione venatoria 2013/2014

Documenti da presentare

1) domanda in carta libera redatta secondo il modulo allegato;
2) fotocopia del libretto e della licenza di porto d'armi per uso di caccia completi di tutte le loro parti;
3) fotocopia della polizza assicurativa, in corso di validità, per danni contro terzi causati dallo svolgimento dell'attività venatoria;
4) fotocopia del tesserino regionale per l'esercizio dell'attività venatoria rilasciato;
5) originale dell'attestazione del versamento in favore della Regione Autonoma della Sardegna - Servizio tesoreria, con le modalità di PagoP@.

Termini per la presentazione
 L'autorizzazione regionale all’esercizio della caccia può essere chiesta in qualunque momento.

Ufficio Comunale
Area Amministrativa-Vigilanza.
Telefono n. 0781/964023 interno 4 poi 1

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Modulo richiesta rilascio autorizzazione regionale.pdf 47.53 KB

Facebook Twitter